Salute e alimentazione: alla Casa di riposo ‘Samnium’ di Vinchiaturo lo scambio intergenerazionale che ha coinvolto nonni e alunni

Grande successo per il progetto “Nonno, io ascolto e assaggio” ospitato dalla Residenza per Anziani “Samnium” che ha visto coinvolti i nonni della struttura e i bambini della classe prima elementare della scuola di Vinchiaturo. Uno scambio intergenerazionale attraverso il quale si è sperimentato il piacere di condividere i valori di una sana alimentazione.

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.51e 300x169I bambini della classe prima elementare infatti, ospiti della Casa di riposo del piccolo centro matesino, hanno potuto porre diverse domande sull’alimentazione, anche del passato, ai nonni della struttura che hanno risposto felicemente e in modo divertito.

Il progetto, ideato dall’Istituto Scolastico di Vinchiaturo, con la collaborazione degli Assistenti Sociali del “Samnium”, si pone come arricchimento dell’offerta formativa della struttura e ha lo scopo di far sperimentare il piacere di condividere, anche con i nonni, il valore della sana alimentazione, fondamentale non solo per assicurare all’individuo uno stato di nutrizione ottimale, ma anche e soprattutto per tutelare la salute e garantire la qualità della vita.

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.48 300x169La quotidianità moderna ci lascia sempre meno tempo per rispettare la sana “tradizione” dei nonni, per i quali ritrovarsi a tavola rappresentava una “sosta serena”, un riposo dalle fatiche del lavoro. Il diverso approccio al momento del pasto, considerato allora una pausa funzionale per permettere all’organismo di ritrovare energie fresche, consentiva un rapporto più semplice e diretto con il cibo. Nel corso del tempo le abitudini dietetiche-alimentari hanno subito profonde modifiche sia in senso qualitativo che quantitativo. La stretta unione tra salute ed alimentazione è ormai nota, come è ormai dimostrata la possibilità di prevenire diverse problematiche fisico-relazionali attraverso una dieta equilibrata e corretta. L’importanza di un’adeguata educazione alimentare è evidente.

L’attuazione del progetto dunque, ha permesso ai soggetti coinvolti l’acquisizione delle sane abitudini alimentari, stimolando l’abbandono di comportamenti errati, valorizzando l’alimentazione semplice e salutare dei nonni.

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.50c 768x432

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.48b 768x432

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.50d 768x432

2018 © Residenza Samnium. Tutti i diritti riservati. Realizzazione JNT studio DMG srl - Via Giovanni Pascoli, 1 - 86019 Vinchiaturo (CB) - P.iva:01708280704