INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento UE 2016/679

In osservanza a quanto previsto dagli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 la COLAMADA s.r.l. con sede in Vinchiaturo (CB) alla contrada Piana D’oro n° 1 e con P.Iva 01815560709 in con titolarità con la DIOMEDEA SERVICE S.C.S con sede in VINCHIATURO via Giovanni Pascoli n° 1 e con P.Iva/C.F. 01816360703, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa, nella Sue qualità di Interessato, che i Suoi dati personali saranno trattati per le finalità e con le modalità seguenti.

1. FINALITA' DEL TRATTAMENTO

La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati dalle sopracitate società per le seguenti finalità:

·      all’attività di prevenzione, diagnosi, cura, riabilitazione, assistenza, anche alberghiera, ovvero al complesso di prestazioni svolte dalla Casa di Riposo  Samnium a tutela della Sua salute e/o incolumità fisica;

·      a casi di emergenza sanitaria o l’impossibilità fisica, l’incapacità di agire o l’incapacità di intendere e volere dell’interessato, quando non è possibile acquisire il consenso da chi esercita legalmente la potestà, ovvero da un prossimo congiunto, da un familiare, da un convivente o, in loro assenza, dal Responsabile della Struttura presso cui Lei dimora. In questi casi, come nell’ipotesi di rischio grave, imminente ed irreparabile per la Sua salute o incolumità fisica, di prestazione medica che può essere pregiudicata dall’acquisizione preventiva del consenso, in termini di tempestività o efficacia, il “codice” consente il trattamento dei dati personali con somministrazione dell’informativa ed acquisizione del consenso anche successivamente alla prestazione, senza ritardo;

·      diretto all’utilizzo da parte Sua di tutti i servizi complementari richiesti, che fanno parte del contratto e dell’incarico che ci viene affidato in relazione della sua presenza quale ospite della Casa di Riposo;

·      diretto all’adempimento di ogni obbligo previsti da leggi, regolamenti e normative sia in ambito fiscale, sanitario, ecc. in relazione alla Sua presenza quale ospite della Casa di Riposo;

·      alle attività amministrative, fiscali o contabili interne connesse al rapporto cliente-fornitore e per adempiere agli obblighi in genere previsti a carico dei Contitolari da leggi o da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da richieste dell’Autorità giudiziaria oppure per esercitare i diritti del Titolare (ad esempio il diritto di difesa in giudizio);

·      diretto all’esame della domanda di ammissione al fine di utilizzare da parte Sua in tutto od in parte i servizi della Casa di Riposo;

·      diretto alla protezione delle persone, della proprietà e del patrimonio aziendale, si informano i cliente ed ospiti che la Struttura ricettiva si riserva la possibilità di installare sistemi di videosorveglianza volta a tutelare le persone e beni rispetto a possibili aggressioni, furti, rapine, danneggiamenti e atti di vandalismo e per finalità di prevenzione incendi e di sicurezza sul lavoro. Le immagini registrate saranno cancellate nei termini previsti dal Garante (dopo 24 ore, salvo festivi o altri casi di chiusura dell’esercizio, e comunque non oltre un settimana) e non saranno oggetto di comunicazione a terzi, tranne nel caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’autorità giudiziaria o di polizia giudiziaria).


2. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:
Il conferimento dei dati, riguardo alle sopraindicate finalità, è necessario per un obbligo di legge o per l’esecuzione del contratto in oggetto, e l’eventuale rifiuto al trattamento dei suoi dati comporterà l’impossibilità di dare esecuzione al contratto e di ottenere quanto previsto da leggi e/o regolamenti.
Nel caso espressamente indicato all’ultimo punto (finalità di sicurezza), la base giuridica è costituita dal legittimo interesse del Titolare del Trattamento.
All'interno del Registro dei trattamenti, approvato annualmente, sono indicati i trattamenti effettuati con l'indicazione delle specifiche di legge.

3. PRINCIPI APPLICABILI AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI
La base giuridica del trattamento dei Vs. dati personali è stabilita dalla fonte normativa che lo disciplina.
Ai sensi dell’art 5 del Regolamento Europeo n. 16/679 I suoi dati sono trattati:

·      in modo lecito, corretto e trasparente,

·      in modo esatto, e se necessario saranno aggiornati;

·      nel rispetto del principio di pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità perseguite dal medesimo;


4. NATURA DEI DATI PERSONALI TRATTATI:
Tutti i dati acquisiti e trattati per Vs. conto sono necessari e richiesti dalle finalità di trattamento sopra indicate.
I dati che la Casa di Riposo intende trattare sono:

·      Dati anagrafici;

·      Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale;

·      Carte sanitarie

·      Stato di salute;

·      Patologie attuali e pregresse;

·      Terapie in corso

·      Dati riguardanti i suoi familiari/componenti del nucleo familiare/curatori o a situazioni personali;

·      Convinzioni religiose

·      Gli estremi del conto corrente bancario.

Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento ha natura facoltativa. Tuttavia il mancato conferimento, parziale o totale, dei dati può comportare la parziale o totale impossibilità di instaurare o di proseguire il rapporto con il Cliente, nei limiti in cui tali dati siano necessari all’esecuzione dello stesso.
Tali dati personali, ai sensi dell’art 6 lett b) del Regolamento europeo n. 16/679, possono essere trattati senza il Suo consenso in quanto necessari per l'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.
Ai sensi dell’art 9 lett. b) del Regolamento europeo n. 16/679, la Casa di Riposo potrà trattare anche dati personali, cd. particolari, ossia in grado di rivelare l’originale razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale nonché trattare dati genetici, biometrici, dati relativi alla salute o all’orientamento sessuale. ”). Tali categorie di dati potranno essere trattate dal Titolare solo previo consenso del Cliente, manifestato in forma scritta firmando tale Informativa, per esigenze contrattuali e connessi adempimenti di obblighi legali e fiscali.



5. MODALITÀ DI RACCOLTA DEI DATI PERSONALI:
La raccolta dei dati personali avviene presso l’Interessato, destinatario della presente Informativa. Altri dati potranno essere raccolti da documenti e registri disponibili al pubblico. Il conferimento dei dati è facoltativo. Peraltro l'eventuale rifiuto a fornire i dati personali comporterà l'oggettiva impossibilità per il titolare del trattamento di garantire il puntuale e corretto adempimento dei relativi obblighi per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri.
Il trattamento dei dati personali dell’Interessato è realizzato per mezzo delle operazioni di: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
I dati personali del Cliente sono raccolti a seguito di invio diretto al Titolare, tramite compilazione di form o di moduli in genere a tal fine predisposti, anche inseriti in documenti contrattuali, oppure raccolti telefonicamente dall’operatore nell’ambito delle attività precontrattuali.

6. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
I dati personali raccolti verranno trattati nel massimo rispetto della sicurezza e della riservatezza necessarie ed in relazione alle su indicate finalità, il trattamento dei dati avviene sia mediante elaborazioni manuali in formato cartaceo che con strumenti elettronici o informatici e telematici. I dati sono raccolti all’interno dell’ufficio competente e in ogni caso trattati in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
Per motivi di leggi o di regolamento i dati personali possono essere comunicati agli enti ed uffici pubblici legittimati al trattamento.
Il titolare del trattamento, in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 ha predisposto un piano accurato e dettagliato di misure organizzative e tecnologiche per assicurare un trattamento dei dati personali adeguato e conforme a quanto richiesto.
I dati sono trattati da personale dipendente o da collaboratori del Titolare, debitamente istruiti in tal senso.

7. DATI PARTICOLARI E GIUDIZIARI
Il trattamento dei dati particolari e giudiziari da parte della Casa è svolto, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato, solo se autorizzato da espressa disposizione di legge nella quale siano specificati i tipi di dati che possono essere trattati, le operazioni eseguibili e le rilevanti finalità di interesse pubblico perseguite o, in assenza di questa, dal regolamento conforme al parere espresso dal Garante o previa autorizzazione del Garante (andrà specificata nel punto 1. `Finalità del trattamento" la disposizione di legge o l'autorizzazione del Garante).

8. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
Il trattamento dei dati del Cliente è effettuato da personale interno del Titolare (dipendenti, collaboratori, Amministratori di Sistema), individuato e autorizzato al trattamento secondo istruzioni che vengono impartite nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e di sicurezza dei dati.
Qualora ciò sia necessario per le finalità elencate al punto 1, i dati personali del Cliente potranno essere trattati da terzi nominati quali Responsabili del trattamento (ai sensi dell’articolo 28 del GDPR) oppure Titolari “autonomi”.
I dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione:

·      Enti, società, gruppi o persone fisiche, anche volontarie, che si occupano dell’assistenza degli ospiti sia in ambito sanitario che in ogni altro ambito facente parte delle prestazioni che la Casa di Riposo offre ai propri ospiti;

·      Consulenti, collaboratori, professionisti che nell’ambito di un determinato incarico necessitino di disporre dei dati personali degli ospiti, qualora la loro fornitura, quando possibile, in forma anonima non permetta di svolgere il compito affidato;

·      Altri soggetti a cui per norma di legge o regolamento debbano essere comunicati i dati.

I Suoi dati sono anche, per sole finalità tecniche, comunicati a società informatiche che svolgono attività di manutenzione sui programmi nonché sulle piattaforme da lei in uso potrebbero venire a conoscenza dei Suoi dati, quindi, anche le suddette società sono state designate Responsabili del trattamento ai sensi dell’art 28 Reg. Eu. 16/679.
La comunicazione dei dati potrebbe anche riguardare i dati definiti “particolari” ai sensi dall’art. 9, del GDPR.
I Suoi dati anagrafici, la terapia e le cure a Lei praticate, la diagnosi di ammissione o la scheda di dimissione e quant'altro necessario saranno comunicati, qualora sia previsto dalle normative vigenti o nei casi di rischi grave, imminente ed irreparabili per la Sua salute o incolumità fisica, alle Aziende Sanitarie Locali, alle Autorità di Pubblica Sicurezza, e, dietro specifica richiesta all'Autorità giudiziaria o ad altri Enti destinatari per legge e regolamenti.
L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli autorizzati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare.
I dati personali non sono soggetti a diffusione tranne che nei casi eventualmente previsti da norme di legge o regolamenti.

9. TEMPI DI CONSERVAZIONE:
La conservazione dei dati, verrà attuata, mediante la loro memorizzazione su supporto magnetico e/o ottico e con conservazione dei documenti cartacei in appositi raccoglitori o cartelle ad accesso controllato.
I Vs. dati personali, in particolare modo quelli sanitari, saranno conservati per tutta la durata del contratto e dalla data di cessazione del predetto rapporto saranno conservati secondo la normativa vigente.

10. ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO:
Il Titolare del trattamento non utilizza nei confronti dei Vs. dati personali alcun processo decisionale automatizzato.

11. INTENZIONE DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO DATI PERSONALI:
Anche se al momento tutti i soggetti che trattano i dati per conto della Casa di Riposo come responsabili esterni del trattamento sono stabiliti all’interno dell’Unione Europea, nel futuro potrebbe essere necessario conferire tali dati anche a soggetti che possono essere stabiliti fuori dell'Unione Europea, in paesi che non garantiscono ai dati personali un livello di protezione adeguato ai sensi del Codice Privacy/Regolamento Europeo per la Protezione dei dati 679/2016. La Casa di Riposo trasferirà, eventualmente, i dati fuori dell'Unione Europea solo previa adozione delle precauzioni stabilite dal Codice Privacy e dal Regolamento Europeo e dopo aver ottenuto dai soggetti indicati le necessarie garanzie e con il consenso degli interessati.

12. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Lei, in qualità, di interessato al trattamento dei dati personali potrà esercitare in qualunque momento, i diritti a lei espressamente riconosciuti dal Regolamento europeo, in particolare:

·      Il diritto di accesso ai dati personali (art. 15) al fine di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano ed in tal caso, ottenere l'accesso ai dati personali ed alle seguenti informazioni:

o  le finalità del trattamento;

o  le categorie di dati personali in questione;

o   i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;

o  quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

o  l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

o   il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;

o  qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

o  l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste da tale trattamento per l'interessato

o  dell'esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell'articolo 46 relative al trasferimento dei dati all’estero;

·      il diritto di rettifica (art.16) e di integrazione dei dati personali inesatti o incompleti che la riguardano;

·      il diritto alla cancellazione (art. 17) dei dati personali che la riguardano qualora:

o  essi non siano più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o siano tratti illecitamente oppure ancora debbano essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;

o  essi siano stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo 1;

o  revochi il consenso e qualora non sussista altro fondamento giuridico per il trattamento

o  si opponga al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, e non sussista alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si opponga al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2;

·      il diritto alla limitazione del trattamento dei dati personali (art. 18) quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

o  Lei contesti l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;

o   Il trattamento sia illecito e Lei si opponga alla cancellazione dei dati personali e chieda invece che ne sia limitato l’utilizzo

o  benchè il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria

o  Lei si opponga al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto ai Suoi

·      il diritto alla portabilità dei dati personali (art. 20) ossia di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento qualora esso si basi sul consenso o su un contratto;

·      diritto di opposizione (art.21) in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei suoi dati che lo riguardano

·      diritto a non essere sottoposto ad una decisione automatizzata (art.22), compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona salvo che sia necessario per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra Lei e la Casa di Riposo, o sia autorizzata dal Diritto dell’Ue o dallo Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento oppure ancora si basi sul consenso.

·      Il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo.

Qualora ritenesse di esercitare i diritti sopraelencati, ove da lei esercitabili, di seguito viene indicato l’indirizzo mail del Titolare del trattamento a cui potrà rivolgersi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. nonché l’indirizzo per posta ordinaria: Casa di Riposo Samnium, via Giovanni Pascoli – Vinchiaturo (CB), specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che l’interessato intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

13. PROPOSIZIONE DI RECLAMO
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello Stato di residenza.

14. TITOLARE E RESPONSABILE/I DEL TRATTAMENTO
I Contitolari  del trattamento sono la COLAMADA s.r.l. e la DIOMEDEA service S.C.S. L’elenco degli eventuali responsabili, se nominati, è consultabile presso gli uffici amministrativi della Casa di riposo Samnium con sede in Vinchiaturo via Giovanni Pascoli,1 

Data ultimo aggiornamento: 01 Marzo 2019
 

Ulteriori informazioni
Per ulteriori informazioni o richieste esplicite da farci, scrivere una mail ai recapiti indicati nella pagina contatti del sito. 

Data ultimo aggiornamento: 01 Marzo 2019

Gestione della Privacy e dei dati sensibili

Nella serata di ieri, giovedì 24 maggio, si è perpetrato l’ennesimo caso di mala-sanità molisana, o meglio di mala-organizzazione sanitaria, a causa dell’incapacità politica che ha partorito l’ultimo POS regionale, di soddisfare le eventuali emergenze dei pazienti molisani.

Nello specifico, all’ospite di una struttura per anziani che si recava con l’ausilio di un’autoambulanza del 118 presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Cardarelli di Campobasso, gli veniva diagnosticato un ematoma subdurale il quale richiedeva un urgente intervento neurochirurgico che la principale struttura sanitaria del capoluogo di Regione però, a causa del Piano Operativo Sanitario Regionale in vigore da pochi mesi, non poteva garantire considerato che, com è noto, il reparto di neurochirurgia è stato soppresso, nonostante la presenza dei medici neurochirurghi in forza alla struttura.

sanità scioperoAl paziente, in stato soporoso, gli veniva prospettata l’unica possibilità, cioè quella di essere trasferito presso una delle strutture più vicine con il reparto di Neurochirurgia attivo, ovvero Pozzilli (Neuromed), San Giovanni Rotondo (Casa sollievo della sofferenza), Foggia (Ospedali riuniti), Benevento (Azienda Ospedaliera Rummo), Pescara (Ospedale civile) e Teramo (Ospedale civile) senza però che nessuna di queste avesse disponibilità di posti letto presso le rispettive rianimazioni.

La moglie del malcapitato, a quel punto, dopo quasi otto ore di attesa, esanime e rassegnata dai molteplici rifiuti ottenuti nel corso della nottata, ha deciso di riportare lo stesso presso la struttura che lo ospitava da mesi per dargli il conforto e le ultime cure necessarie.

Il titolare della struttura, invece, non dandosi per vinto decideva di rivolgersi ad alcuni portavoce del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale, nello specifico al capogruppo Andrea Greco e al consigliere Angelo Primiani (vicepresidente della IV Commissione consiliare permanente, sulla sanità), i quali hanno immediatamente preso in carica la spiacevole vicenda contattando direttamente l’ASReM per cercare di sopperire alle gravi insolvenze causate dalla politica sanitaria molisana. Per accertarsi ulteriormente della grave situazione, Greco e Primiani si recavano personalmente presso l’Ospedale Cardarelli ottenendo un incontro con il Direttore della U.O.C. di Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, il dott. Agostino Claudio Rossi, il quale insieme all’intero staff di reparto si rendeva disponibile nel risolvere la vicenda illustrando al contempo la sua impotenza nell’intervenire a causa degli scellerati provvedimenti previsti dal sopracitato POS.

Solo a quel punto, grazie all’intervento dei consiglieri regionali e alla disponibilità degli operatori sanitari del Cardarelli di Campobasso, si è resa possibile l’operazione neurochirurgica, da pochi minuti terminata e fortunatamente ben riuscita pur essendo ancora riservata la diagnosi.

Una buona notizia nella tragica situazione sanitaria in cui versa il nostro piccolo Molise, alla quale la nuova Giunta regionale dovrà necessariamente porre rimedio intervenendo direttamente sulle scelte scellerate della passata amministrazione di Palazzo Vitale.

Grande successo per il progetto “Nonno, io ascolto e assaggio” ospitato dalla Residenza per Anziani “Samnium” che ha visto coinvolti i nonni della struttura e i bambini della classe prima elementare della scuola di Vinchiaturo. Uno scambio intergenerazionale attraverso il quale si è sperimentato il piacere di condividere i valori di una sana alimentazione.

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.51e 300x169I bambini della classe prima elementare infatti, ospiti della Casa di riposo del piccolo centro matesino, hanno potuto porre diverse domande sull’alimentazione, anche del passato, ai nonni della struttura che hanno risposto felicemente e in modo divertito.

Il progetto, ideato dall’Istituto Scolastico di Vinchiaturo, con la collaborazione degli Assistenti Sociali del “Samnium”, si pone come arricchimento dell’offerta formativa della struttura e ha lo scopo di far sperimentare il piacere di condividere, anche con i nonni, il valore della sana alimentazione, fondamentale non solo per assicurare all’individuo uno stato di nutrizione ottimale, ma anche e soprattutto per tutelare la salute e garantire la qualità della vita.

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.48 300x169La quotidianità moderna ci lascia sempre meno tempo per rispettare la sana “tradizione” dei nonni, per i quali ritrovarsi a tavola rappresentava una “sosta serena”, un riposo dalle fatiche del lavoro. Il diverso approccio al momento del pasto, considerato allora una pausa funzionale per permettere all’organismo di ritrovare energie fresche, consentiva un rapporto più semplice e diretto con il cibo. Nel corso del tempo le abitudini dietetiche-alimentari hanno subito profonde modifiche sia in senso qualitativo che quantitativo. La stretta unione tra salute ed alimentazione è ormai nota, come è ormai dimostrata la possibilità di prevenire diverse problematiche fisico-relazionali attraverso una dieta equilibrata e corretta. L’importanza di un’adeguata educazione alimentare è evidente.

L’attuazione del progetto dunque, ha permesso ai soggetti coinvolti l’acquisizione delle sane abitudini alimentari, stimolando l’abbandono di comportamenti errati, valorizzando l’alimentazione semplice e salutare dei nonni.

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.50c 768x432

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.48b 768x432

WhatsApp Image 2018 03 12 at 18.26.50d 768x432

2018 © Residenza Samnium. Tutti i diritti riservati. Realizzazione JNT studio DMG srl - Via Giovanni Pascoli, 1 - 86019 Vinchiaturo (CB) - P.iva:01708280704